+39 0861 230005 +39 0861 230668 pirsafa@pirsafa.com Z. Ind.le Case Molino - Via L.Ariosto, 64020 Castellalto TE - ITALY

REDUCE REDUCE

INNOVAZIONI DI PROCESSO

Premiazioni CONAI per:

  • Produzione segnataglie con

    icon Risparmio energetico 77%
    icon Riduzione scarti 58%

  • Produzione micro-sigilli con

    icon Risparmio energetico 17,5%
    icon Ottimizzazione volume 14%

  • Sostituzione macchina a inchiostro

    icon Risparmio energetico 96%
    icon Produzione oraria +118%

Per saperne di più »

REUSE REUSE

ARTICOLI DAL DESIGN SOSTENIBILE

Prodotti ideati con l'obiettivo di utilizzare meno materia prima possibile e dare seconda vita una volta ultimata la sua funzione.

  • Clip con incrocio brevettata;
  • Stecco in plastica per gelato;
  • Paletta per caffè.

Per saperne di più »

RECYCLE RECYCLE

RICICLO SCARTI INTERNI E NON SOLO

Ricicliamo i nostri scarti interni di produzione, tappi di bottiglia, palette del caffè utilizzate nella pausa dei dipendenti, coppette per gelato usate, per creare articoli riciclati.

Inoltre, ricicliamo tutto ciò che arriva in azienda (scatole di cartone, sacchi in plastica, ecc..), riutilizzandole per nuove consegne!

Per saperne di più »

PRATICHE QUOTIDIANE

La sostenibilità viene implementata e curata ogni giorno:

  • Impegnandosi nel far sì che gli accessori prodotti siano in plastica riciclabile;
  • attraverso la sostituzione dell'80% delle presse ad iniezione idraulica con presse elettriche a risparmio energetico;
  • utilizzando lo stampo in acciaio trattato con la magnetite (trattamento non convenzionale espressamente richiesto dalla PIR.SA.FA.) che consente di non dover pulire lo stampo, evitando l'uso di oli, additivi e lubrificanti altamente nocivi per l'ambiente (rifiuti pericolosi): in questo modo, lo stampo non crea alcun tipo di rifiuto;
  • prediligendo scelte a km zero e creando valore condiviso, allontanandosi per cercare partner solo nel caso in cui la ricerca non porti a risultati positivi in termini di qualità lavorativa e di servizi;
  • riciclando scarti interni di plastica, tappi di bottiglie, coppette per gelato (tutto frutto della raccolta domestica creata attraverso il passa-parola) attraverso un mulino, per produrre nuovi articoli;
  • attraverso il riciclo degli imballi che arrivano con le merci, riutilizzati per le nuove spedizioni in partenza;
  • imballando i prodotti principali in sacchi di plastica senza etichette di spedizione e trascrivendo i dati con un pennarello in modo da smaltire l'imballo direttamente nella plastica, facilitando il riciclaggio a fine vita (si evita così il tempo impiegato per la rimozione dell'etichetta di carta);
  • investendo in nuove tipologie di stampi per fornire un immediato contributo ecologico, in modo da ridurre la produzione di scarti;
  • è in programma l'implementazione di un impianto fotovoltaico che fornirà energia elettrica all'impianto di produzione della segnataglia.


APPROFONDIMENTO «REDUCE»

La PIR.SA.FA. nel corso degli anni ha sempre cercato di migliorare la fase produttiva, investendo in innovazioni di processo con grandi riscontri in sostenibilità.
Infatti, è stata premiata dal CONAI nel 2016, 2017 e 2018 per le seguenti innovazioni:

  • nel 2014 l'azienda ha innovato il processo di produzione delle segnataglie in plastica per grucce, con la sostituzione della pressa ad iniezione e dello stampo a 96 cavità con una pressa elettrica e stampo a 168 cavità.
    Con il nuovo sistema si attesta un risparmio energetico del 77% e una riduzione degli scarti pari al 58%.

  • Le nuove segnataglie pesano il 22% in meno e occupano un minor volume; di conseguenza anche la logistica è stata migliorata, con un aumento di colli per pallet del 33%.
    L'analisi dell'intervento evidenzia una riduzione delle emissioni di gas serra (GWP) e dei consumi di risorse (GER e H2O) lungo l'intero ciclo di vita ed in particolare nella fase di estrazione e lavorazione delle materie prime, nella produzione dell'imballaggio e nel trasporto in uscita dello stabilimento.

    sostenibilità

  • Nel 2016 è avvenuta la modifica del micro-sigillo in plastica, alleggerito del 3,8%.
    Il processo produttivo è stato innovato attraverso il passaggio da uno stampo a 6 impronte a uno a 12, riducendo il consumo di energia elettrica del 17,5%.
    Inoltre, è stato possibile incrementare il carico di prodotto su pallet standard del 14%.
    Lo studio LCA semplificato conferma che l'alleggerimento dell'imballaggio, l'ottimizzazione della logistica e la riduzione dei consumi energetici portano ad una riduzione dell'impatto ambientale del sistema imballaggio su tutti gli indicatori LCA considerati.

    sostenibilità

  • Sempre nel 2016, un ulteriore intervento ha riguardato il processo produttivo della segnataglia, riferito alla sostituzione della macchina a inchiostro utilizzata per la stampa, con una a caldo che permette di produrre il 118% di prodotto in più all'ora con conseguente risparmio di energia elettrica del 96%. Ancor più importante, è l'azzeramento dei rifiuti speciali ottenuto, in quanto il foil utilizzato grazie a questa macchina per stampa a caldo, è assimilabile a rifiuti urbani.
    L'introduzione di una diversa tecnologia di stampa rispetto a quella precedentemente impiegata consente una produzione oraria maggiore, abbattendo i consumi relativi a tale processo. Questo intervento ha un effetto benefico su GWP, GER e H2O nella fase relativa ai consumi di processo.

    sostenibilità

Inoltre, nel 2022, è stato effettuato un investimento circa il controllo qualità della Clips brevettata a bracci incrociati, al fine di utilizzare meno risorse possibili e garantire ancor di più un prodotto qualitativamente perfetto.

Il controllo qualità è considerato ecofriendly in quanto è in grado di ridurre l'utilizzo di risorse, essendo in possesso di un sistema di visione (accertante l'impeccabilità di ogni pezzo) capace di sospendere l'impianto, permettendo all'operatore di cernere il pezzo difettato: in questo modo viene evitata una serie di articoli prodotti in maniera errata che farebbero sprecare materiale ed energia elettrica.

Inoltre, un'altra nota green è data dall'autonomia notturna che il controllo qualità regala all'impianto, evitando spreco di calore ed energie che sarebbero necessarie nel caso in cui il macchinario dovesse essere stoppato la sera e riavviato al mattino seguente. In particolare parliamo di un risparmio di:

  • 40 min di energia elettrica solo per far riscaldare l'impianto;
  • 2kg di plastica per gli spurghi.

Risparmio ambientale non indifferente considerando che la produzione della clips con incrocio è svolta 120 giorni l'anno circa!


APPROFONDIMENTO «REUSE»

Oltre che nei processi produttivi, la sostenibilità della PIR.SA.FA. è visibile anche nella logica di creazione dei prodotti stessi, secondo cui tutti devono avere più di un utilizzo.

Per esempio, la clip brevettata è prodotta totalmente in plastica riciclabile, in alternativa alla tradizionale clip di acciaio o ottone/ferro. Il materiale plastico si rivela formidabile in quanto garantisce la totale assenza di Nichel e quindi nessun effetto nocivo per la salute (allergie da contatto al nichel, ecc.) ed impossibilità di creare ruggine e quindi macchiare gli indumenti, causando danni. La clip inoltre, non assolve ad un'unica funzione, ma è stata ideata in modo da poter essere riutilizzata a fine vita: è infatti brevettata anche la sua funzione da fermacarte.

clip brevettata

Un altro esempio è lo stecco per gelati in plastica riciclabile, fabbricato sia con riguardo alla sua principale funzionalità, sia al suo fine-vita, sponsorizzandolo anche per altri impieghi dopo l'utilizzo come: paletta per caffè, spatola per cera a caldo, hobbistica varia o semplicemente per essere riciclato e diventare una materia prima di seconda scelta certificata per alimenti. Lo stecco per gelati in plastica, è nato anche sopperire ai limiti del legno, dato che quest'ultimo è un materiale poroso, ricettacolo di batteri. Inoltre, spesso il legno è importato da paesi con alti tassi di inquinamento.
Lo stesso per gelati in plastica è in grado di superare questi ostacoli e allo stesso tempo non causa danni all'ambiente, essendo riciclabile.

stecco per gelati in plastica riciclabile

Anche la paletta per caffè riciclabile è nata con un riguardo per l'ambiente, avendo una forma anatomica alleggerita, in modo da utilizzare minor materia prima possibile. La riduzione dello spreco avviene anche nello zucchero necessario utilizzato per addolcire la bevanda, dal momento che i buchi presenti nella paletta assicurano il suo scioglimento totale.
Inoltre, le buste nelle quali le palette sono imballate, sono saldate elettricamente, per evitare l'utilizzo di colla. è stato concepito anche un packaging alternativo apposito per questo prodotto, dedicato per lo più alla vendita per bar/ristoranti, costituito da una confezione di cartone che elimina completamente il processo industriale dell'incartamento singolo della paletta, e allo stesso tempo assicura l'igiene grazie all'estrazione dall'alto; ovviamente esso contiene anche le indicazioni per la raccolta differenziata.

paletta per caffè riciclabile


APPROFONDIMENTO «RECYCLE»

In PIR.SA.FA., gli scarti interni vengono sempre riciclati per nuove produzioni, nonostante ad oggi siano pochi rispetto al passato, grazie alle innovazioni di processo che consentono di produrre senza scarti.
Ad ogni modo, oltre agli scarti di produzione, vengono riciclate le palette in plastica per caffè (prodotte internamente) utilizzate dai dipendenti, che contribuiscono alla produzione della segnataglia art. standard di COLORE NERO in plastica riciclata.

Il recupero della plastica, avviene anche grazie alla raccolta domestica di tappi di bottiglia, utilizzati per produrre i listelli/ composè/ accoppiatori o connettori di colore nero e la segnataglia quadrata bombata di colore nero.

Ulteriori oggetti riciclati sono le coppette per gelato usate, cercando di dare nuova vita a tutto ciò che è possibile riciclare piuttosto che creare rifiuti e destinarli ad inceneritore.

Oltre al riciclo per la produzione, al fine di generare la minor quantità possibile di rifiuti, tutti gli imballi che arrivano con le merci, vengono riutilizzati per nuove spedizioni in partenza. Allo stesso modo, l'imballaggio dei prodotti PIR.SA.FA., avviene senza l'utilizzo di etichette di spedizione, ma con la trascrizione dei dati con un pennarello in modo da smaltire l'imballo totalmente nella plastica.

PIR.SA.FA. S.r.l. PIR.SA.FA. S.r.l. Dal 1958 al vostro servizio

Orari

Da LUNEDÌ a VENERDÌ
8:30 - 12:30
14:00 - 18:00

SABATO MATTINA
Solo su appuntamento

DOMENICA e FESTIVI
Chiuso

PIR.SA.FA. S.r.l.


instagram Seguici su Instagram

instagram Seguici su Linkedin